IN EVIDENZA



27 novembre 2021






26 novembre 2021




...

“Con il green pass abbiamo cambiato strategia, abbiamo smesso di inseguire il virus e abbiamo provato ad anticiparlo. Credo che dobbiamo proseguire così". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, a margine della tappa conclusiva di “Uil Tour 2021”, parlando del super green pass approvato dal Consiglio dei ministri. tan/sat/red



25 novembre 2021






24 novembre 2021




...

Una seduta aperta alla presenza del sottosegretario del Ministero dell’Interno, dei Questori delle province piemontesi, dei Garanti regionali dei detenuti e per l’Infanzia e l’adolescenza, dei principali rappresentanti delle’associazionismo e dei sindacati, per celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.





...

Tre divertenti spot ispirati ad altrettante fiabe, che in rilette in chiave postmoderna, vogliono sensibilizzare i cittadini verso comportamenti più rispettosi dell'ambiente e contrastare il fenomeno dei rifiuti abbandonati. È questo l'obiettivo di Amiat Gruppo Iren. "Migliorare l'attenzione all'ambiente e alla sostenibilità è un obiettivo che la Città di Torino si prefigge insieme ad Amiat", spiega il presidente Christian Aimaro. jp/mgg/gtr


23 novembre 2021







...

Il turismo crescerà del 6,6% nel 2021. E' la previsione del ministro Massimo Garavaglia intervenuto all'Assemblea di Confesercenti. Per il 2022 l'attesa è del 4,5-5%, ma dipende molto dalle incognite sul tavolo. Il settore di servizi ha avuto un incremento notevole nel corso degli ultimi anni, al netto del periodo di pandemia, e una componente importante è dovuta proprio al comparto che prima delle crisi occupava il 15% della forza lavoro italiana.


22 novembre 2021




...

Proroga fino al 31 dicembre 2022 dei contratti a tempo determinato stipulati con infermieri, operatori socio-sanitari, amministrativi e tecnici sanitari per l’emergenza Covid-19, unitamente all’attivazione di un percorso formativo per consentire ai medici abilitati in Medicina e Chirurgia ma privi di specializzazione di svolgere l’attività nei pronto soccorso e l’erogazione di incentivi economici per le prestazioni aggiuntive dei medici già operanti in Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza, sono le misure approvate dalla Giunta regionale per i servizi di emergenza della sanità piemontese.



20 novembre 2021