Torino: Carignano (Torino), dramma familiare: uccide la moglie, uno dei due figli, ferisce gravemente l'altro e poi si suicida

1' di lettura 09/11/2020 - Tragedia nella notte tra domenica 8 e lunedì 9 novembre 2020.  In un villino della frazione Ceretto nel Comune di Carignano nell'area metropolitana di Torino, un 40enne di nazionalità italiana ha ucciso a colpi di pistola la moglie e il cane e ha ferito in modo gravissimo i due figli gemelli prima di suicidarsi con la stessa arma.

I bambini sono stati trasportati all'ospedale Regina Margherita di Torino dove uno, il maschio, è purtroppo deceduto subito dopo l'arrivo al nosocomio del capoluogo. Grave ma ancora viva la gemella.

A scoprire quanto accaduto i carabinieri intervenuti sul posto dopo una segnalazione dei vicini.

L'arma era detenuta legalmente.

Non ancora note le motivazioni che hanno spinto l'uomo al folle gesto.






Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2020 alle 10:55 sul giornale del 10 novembre 2020 - 193 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBhe





logoEV