IN EVIDENZA



3 aprile 2021



...

Un cittadino italiano di 32 anni ricercato a seguito dell’emissione di un provvedimento di cattura da parte della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Torino per l’espiazione di una condanna di 2 anni, 3 mesi e 7 giorni, è stato rintracciato ed arrestato dalla Polizia di Stato nel Comune di Nichelino (TO).




2 aprile 2021


...

Nel 2020, nonostante il blocco delle attività economiche causa Covid e la conseguente drastica riduzione della quantità di rifiuti prodotta – oltre 5 mln di tonnellate in meno rispetto al 2019 – il costo totale della TARI non arresta la sua corsa e raggiunge il livello record di 9,73 miliardi con un incremento dell’80% negli ultimi 10 anni.


1 aprile 2021


...

Sono 16.341, tra cui 11.827 ultraottantenni e 1.122 75-79enni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate il 30 marzo all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.30). A 7.750 è stata somministrata la seconda dose.


31 marzo 2021




...

Siglato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Daniele Franco, il decreto di riparto delle risorse delle Regioni per interventi di integrazione salariale straordinaria e mobilità in deroga per i lavoratori e le imprese delle aree di crisi complessa.  


30 marzo 2021


...

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.543 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 119 dopo test antigenico), pari al 9.7% dei 15.870 tamponi eseguiti, di cui 7.180 antigenici. Dei 1.543 nuovi casi, gli asintomatici sono 595 (38,6%).


29 marzo 2021




27 marzo 2021




26 marzo 2021




25 marzo 2021



24 marzo 2021



23 marzo 2021



22 marzo 2021




20 marzo 2021

...

I Carabinieri del NAS proseguono senza sosta nelle attività di contrasto al settore dell’abusivismo sanitario. A Bergamo e provincia, il NAS di Milano, collaborati dai militari dell’Arma territoriale della Compagnia di Zogno (BG), hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica meneghina, a carico di una imprenditrice 40enne bergamasca, indagata poiché, sebbene priva di titolo professionale di biologo nutrizionista, predisponeva diete per i suoi pazienti.