Torino: Carabinieri, bicentenario della fondazione della Scuola Allievi

carabinieri 2' di lettura 22/07/2022 - In diretta su Raiplay alle 18,30 del 22 luglio 2022 dall’Auditorium Rai di Torino, la Banda dell’Arma dei Carabinieri terrà un concerto alla presenza del Comandante Generale Teo Luzi.

Durante la mattina, gli allievi Carabinieri del 140° corso della Scuola di Torino, intitolato al Car. Alberto La Rocca, Medaglia d’Oro al Valor Militare, attraverseranno in sfilata le vie del centro della città che li ospita, per giungere in Piazza Castello dove giureranno fedeltà alla Patria, ricevendo gli alamari, simbolo storico dei Carabinieri di ogni tempo, che verranno apposti sulle loro spalline da un familiare.

Tale cerimonia, che commemora anche il Bicentenario di fondazione della Scuola Allievi Carabinieri di Torino - primo istituto d’istruzione dell’Arma dei Carabinieri - sarà celebrata alla presenza del Presidente della Repubblica, del Ministro della Difesa, del Capo di Stato Maggiore della Difesa e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri.

Dopo il giuramento gli allievi raggiungeranno le Stazioni di prima destinazione dislocate in tutta Italia. La cerimonia, celebrata appositamente in una delle piazze torinesi di più alto valore storico e simbolico, esalta il legame inscindibile tra la Scuola Allievi Carabinieri, il Piemonte e la città di Torino, che nel 1814 vide la nascita del Corpo dei Carabinieri Reali.

Al fine di rendere ulteriore omaggio all’evento è stato organizzato anche un annullo filatelico presso una postazione allestita nella stessa piazza.

All’interno dei locali del Mastio, unica parte superstite dell’antica fortezza e prima sede della Scuola fino al 1864, è stata allestita inoltre una mostra che ripercorre la storia della Scuola. L’esposizione sarà aperta gratuitamente al pubblico dal 1° al 31 luglio dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00 di tutti i giorni della settimana. Ad oggi ha visto la presenza di oltre 500 persone.

Tra gli allievi del 140° corso giurerà anche il Car. Allievo PANARELLI Pierpaolo, il quale durante la cerimonia indosserà la bandoliera del padre Angelo, deceduto a Milano il 10 maggio 2019 a seguito di un incidente stradale verificatosi mentre rientrava a casa dal servizio.

I colleghi di Angelo Panarelli sono riusciti a ritrovare la bandoliera usata in servizio dal collega e l’hanno donata al figlio Pierpaolo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2022 alle 16:40 sul giornale del 23 luglio 2022 - 117 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dhcB





logoEV