...

In occasione del 150esimo anniversario della nascita di Giacomo Balla (1871), Roma sta celebrando l'artista con una serie di iniziative: culminate nella mostra “Casa Balla. Dalla casa all'universo e ritorno”, che offre un’ampia prospettiva sul suo mondo, aprendo anche gli spazi della sua casa. Sino al 21 novembre sarà possibile visitare l’esposizione al museo e la dimora romana di Balla in via Oslavia: un grande progetto a cura di Bartolomeo Pietromarchi e Domitilla Dardi, realizzato dal MAXXI in collaborazione con istituzioni pubbliche e partner privati.



...

In attesa del Festival Epicureo di Senigallia, Recanati e Corinaldo Sigma Consulting ha chiesto agli italiani cosa pensano della filosofia in generale e del pensiero epicureo in generale. Socrate e Platone sono i filosofi più conosciuti dagli italiani, ma il 67% condivide la via alla felicità di Epicuro.


...

Grazie al progetto di valorizzazione promosso dalla Soprintendenza Speciale di Roma Archeologia, Belle Arti e Paesaggio, l’area archeologica di Gabii - a circa 20 chilometri da Roma, al XII miglio della antica Via Prenestina - sarà restituita alla collettività attraverso un programma di visite guidate, spettacoli, laboratori per bambini e famiglie e gli interventi di Michelangelo Pistoletto, l'artista biellese animatore della corrente della cosiddetta "Arte povera".


...

Con la disputa degli ottavi di finale del Campionato Italiano Giovanile di Debate –organizzato dalla Società Nazionale Debate Italia con il sostegno di Coop Lombardia, il patrocinio di Commissione Europea e Parlamento Europeo – è ormai definito lo scenario e i protagonisti delle due giornate conclusive: il 7 maggio, data dei quarti di finale e il 9 maggio, quando le quattro squadre vincitrici si scontreranno nelle semifinali e nella finale che assegnerà il titolo di prima squadra Campione d'Italia e di Best Debater 2021.


...

Un anno fa, scompariva, dopo lunga malattia, Giacomo Ricci, nome storico del teatro italiano, amico e collaboratore stretto di Carmelo Bene e Giorgio Albertazzi, regista e interprete che aveva lavorato con nomi come Eduardo e Sandro Bolchi. Autore – negli anni ’80- ’90 e oltre – di testi come “La gabbia scotta” (sul ’68), “Incubosperanza in un tempo” (sul dramma della droga, più volte rappresentato nel circuito delle manifestazioni degli enti locali) e “Nerone.Autodifesa di un mostro” : sull’istrionico imperatore che la critica storica più avveduta da tempo vede in un’ottica più obbiettiva, inquadrando la sua vicenda nella complessa trama del conflitto tra i Cesari e il Senato, vero e proprio “leitmotiv” della storia romana, da Romolo a Cesare e ad Adriano.