SEI IN > VIVERE PIEMONTE > ATTUALITA'
articolo

Parenti e animali domestici: ecco i contest dedicati alla mostra di Elliot Erwitt

2' di lettura
44

L’allestimento in corso a Stupinigi fino all’11 giugno

In occasione della mostra Elliott Erwitt “Family”, allestita presso le antiche cucine della Palazzina di Caccia di Stupinigi fino a domenica 11 giugno inclusa, ecco due contest speciali che terranno compagnia ai torinesi CONTEST FOTOGRAFICO “My Family”. La famiglia odierna non è più da intendersi solamente in senso classico e non è necessariamente composta solo da persone con legami parentali. Si può essere famiglia con gli amici oppure si può considerare parte del nucleo famigliare anche l’animaletto di casa. Non ci sono distinzioni di genere e nessuna barriera: dove c’è amore lì c’è famiglia. Su questo concetto è nato il contest fotografico “MY FAMILY”, volto a far diventare protagonista il pubblico che visiterà la mostra. Fino al 28 maggio incluso il pubblico potrà inviare all’indirizzo e-mail ufficiale della mostra info@elliotterwitt.it la foto della sua famiglia. Tutte le foto verranno inserite in un album sulla pagina facebook di Next Exhibition, oltre ad essere esposte nella sala didattica in mostra alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. La foto più votata dagli utenti su facebook vincerà la possibilità di essere stampata ed esposta ufficialmente sempre nell’area didattica della mostra, mentre l’autore dello scatto potrà accedere gratuitamente a tutte le esposizioni realizzate in Italia da Next Exhibition fino a fine 2023. EVENTO SPECIALE “Family DOG SHOW”. Domenica 28 maggio, dalle ore 11 fino al pomeriggio, il viale della Palazzina di Caccia di Stupinigi si trasforma in una divertente passerella di cagnolini. “Negli anni passati leggevo della Sausage Walk, la passeggiata dei bassotti, nel centro di Torino” – racconta Lara Martinetto, responsabile Pr & Communication di Next Exhibition - “Quando come Next Exhibition abbiamo confermato la mostra FAMILY di Elliott Erwitt il pensiero è subito andato alla possibilità di spostare quella camminata nella cornice spettacolare della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Ma questa volta allargando l’occasione di ritrovo non solo per i bassotti, ma anche per gli altri cani, perseguendo l’inclusività che Erwitt ha sempre professato. Serviva un partner esperto ed è salito a bordo del progetto l’Associazione ODV Bassotti e Poi Più, che ringrazio di vero cuore per la disponibilità”. Il charity partner della giornata, nonché co-organizzatore ufficiale dell’evento sarà infatti l’”Associazione ODV Bassotti e Poi Più” che spiegherà ai presenti tutte le sue attività, dalla salvaguardia dei nostri amici a quattro zampe con la lotta all’abbandono alla cura dei cagnolini affetti da patologie importanti, su tutto il territorio nazionale.



Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2023 alle 10:51 sul giornale del 07 maggio 2023 - 44 letture






qrcode