Il LabGraal torna in concerto venerdì 26 maggio

2' di lettura 23/05/2023 - L’appuntamento presso il Teatro 7 il corso Regio Parco

Il LabGraal, uno dei gruppi italiani di musica celtica che ha meritatamente guadagnato un posto di rilievo nella scena musicale internazionale, sarà di nuovo in concerto il venerdì 26 maggio 2023 a Torino, presso il Teatro 7 in corso Regio Parco 146, alle ore 21:30. L'evento sarà l'occasione per presentare il loro nuovo album intitolato "The Last Shaman". Quest'ultimo lavoro rappresenta un tributo a Giancarlo Barbadoro, fondatore della band insieme a Rosalba Nattero, che ci ha lasciato nel 2019. "The Last Shaman" è stato pubblicato in edizione limitata numerata di sole 500 copie in vinile, e comprende 11 tracce di Keltic Rock. Inoltre, è incluso un CD bonus con 8 tracce aggiuntive, che presenta brani inediti di Barbadoro. La formazione attuale del LabGraal è composta da Rosalba Nattero alla voce, Luca Colarelli alla cornamusa e chitarra, Andrea Lesmo al bouzouki e tastiere, e Gianluca Roggero ai tamburi. Durante il concerto del 26 maggio, si esibiranno anche la violinista Chiara Cesano e il violista armeno Maurizio Redegoso Kharitian, entrambi musicisti che hanno partecipato alla realizzazione di "The Last Shaman". Inoltre, Gabriella Pochini presenterà letture di poesie di Giancarlo Barbadoro. La produzione di "The Last Shaman" è stata curata da Davide Donvito, mentre il mastering dell'album è stato affidato a Tom Baker, vincitore di 3 Grammy, noto per il suo lavoro con artisti come Nine Inch Nails, David Bowie, Stone Temple Pilots, Marilyn Manson, Smashing Pumpkins e Papa Roach. Questo nuovo album del LabGraal si inserisce nella dimensione più sciamanica della loro musica, continuando il percorso iniziato con un altro importante lavoro, "Native". Brani come "Herr Manneling", cantato in antica lingua norrena, o "Kan ar Kann", in lingua bretone, o ancora "Moju Dushu", ispirato alle antiche ballate siberiane, rappresentano l'anima di questo album. Il Live Act della band è riconosciuto a livello internazionale, come testimoniano i successi e i tour in Australia, negli Stati Uniti e in Bretagna. Inoltre, il LabGraal ha avuto l'onore di aprire il concerto delle Olimpiadi di Torino 2006, trasmesso in tutto il mondo. Non perdete l'opportunità di assistere a questo straordinario concerto del LabGraal e scoprire l'energia travolgente e la fusione di sonorità che li contraddistingue.






Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2023 alle 11:26 sul giornale del 24 maggio 2023 - 16 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0nv





logoEV
qrcode