Strage di lavoratori a Brandizzo, cinque morti investiti sui binari

1' di lettura 31/08/2023 - (Foto da Twitter-X) ROMA - Sono stati investiti mentre lavoravano sulla linea ferroviaria Torino-Milano.

Non c'è stato scampo per cinque operai che nei pressi della stazione di Brandizzo sono stati travolti da un treno a 160 km/h. A quanto si legge "il gruppo di operai era impegnato nella sostituzione di una decina di metri di binari. L’impatto non ha lasciato scampo alle vittime, trascinate per centinaia di metri. Dopo l'investimento il convoglio si è fermato a un chilometro dal punto di impatto". Altri due operai, anche loro dipendenti della Sigifer di Borgo Vercelli, sono stati portati in ospedale sotto shock, ma non sarebbero feriti. Il macchinista del convoglio anche lui in stato di shock sarà sentito dagli inquirenti in mattinata. Si legge ancora: "Le vittime accertate sono Kevin Laganà, 22 anni, di Vercelli, Michael Zanera, 34 anni, di Vercelli, Giuseppe Sorvillo, 43 anni, nato a Capua e residente a Brandizzo, Giuseppe Saverio Lombardo, nato a Marsala e residente a Vercelli e Giuseppe Aversa". La circolazione sulla linea è sospesa e molti treni sono stati cancellati.


   

di Agenzia DIRE





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 31-08-2023 alle 10:33 sul giornale del 01 settembre 2023 - 36 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/epI5





logoEV
qrcode