SEI IN > VIVERE PIEMONTE > ATTUALITA'
articolo

Ronchiverdi: un musical a bordo vasca per festeggiare trent’anni di attività

2' di lettura
34

L’evento in programma il 6 settembre in corso Moncalieri 466

Con il musical “Re Artù-L’amore oltre l’inganno” a cura di Noteateatro, il Club Ronchiverdi di corso Moncalieri 466 festeggia mercoledì 6 settembre i suoi primi trent’anni. Trent’anni di sport, relax e benessere che hanno visto la luce lungo la riva destra del Po il 29 giugno del 1993. Fui allora che, come recitano gli slogan del tempo, Torino “si regalò un sogno”. “Siamo giunti alla soglia di un traguardo importantissimo – spiega, infatti, l’amministratore unico del Club Vittorio Zunino -. Questi trent’anni non sono per nulla un fatto scontato, specie di fronte a tutte le difficoltà che la nostra città ha dovuto affrontare negli ultimi tempi, dall’alluvione, alla crisi, alla pandemia. Essere qui oggi, con uno staff in continua crescita, a cui voglio rivolgere un ringraziamento speciale, con nuovi progetti, con circa duemila iscritti, rappresenta per noi una scommessa vinta sul territorio con cui, da sempre, abbiamo voluto condividere le nostre iniziative. Spero che questo compleanno rappresenti l’inizio di un nuovo e lungo percorso insieme con Torino, le istituzioni, i cittadini”. Alla serata prenderanno parte autorità del Comune, Regione, di Confindustria, dell’Unione Industriale e delle forze dell’ordine. I Ronchiverdi sono da sempre uno dei luoghi preferiti dai torinesi che cercano “sport, benessere e vacanza” in città. Amato per la proposta sportiva e la splendida location, nel corso dei suoi tre decenni ha visto tra i suoi ospiti numerosissimi personaggi importanti torinesi, e non solo, sportivi. Tornando a mercoledì, la serata prenderà il via alle 21,00 con la lounge music bordo vasca di Greta Tedeschi, intervallata da 4 slot dello spettacolo attraverso i quali si rivivranno i momenti salienti dell’amore fra Lancillotto e Ginevra, resi ancora più romantici dalla suggestione della location e dalla scenografia. La serata proseguirà così fino alle 23,30 circa quando, finalmente, sarà servita una mega torta per tutti gli invitati realizzata dal maestro pasticcere Filippo Novelli, direttore dello stabilimento di La Perla, e si brinderà con un mare di bollicine.



Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2023 alle 10:00 sul giornale del 03 settembre 2023 - 34 letture






qrcode