SEI IN > VIVERE PIEMONTE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Torino: Carmagnola, il 7 febbraio inizia il Carnevale con l'investitura di Re Peperone e della Bela Povronera

3' di lettura
42

Tanti eventi in programma con l’investitura di Re Peperone e della Bela Povronera presentata da Sonia De Castelli con 300 figuranti, animazioni e giochi per bambini e la grande sfilata di carri allegorici

Il Carnevale di Carmagnola 2024 è in programma dal 7 al 13 febbraio in vari luoghi della città.

La Pro Loco Aps e il Comune di Carmagnola organizzano l’investitura di Re Peperone e della Bela Povronera, la grande la sfilata dei carri allegorici ed altri eventi gratuiti per grandi e piccini, con il sostegno di BTM – Banca Territori del Monviso, Pasta Berruto, Beatrice Onoranze Funebri, MastroTende, Bar Bric, Edil Giordano, Gattinoni Mondo di Vacanze, Centro Ortopedico Sanitario di Carmagnola, Civivo 4.8 e Hai Fashion Parrucchieri.

Si comincia mercoledì 7 febbraio alle 21:00 presso il Circolo Bocciofilo La Concordia, in via Musetti 22 a Borgo Salsasio, con la cerimonia di investitura di Re Peperone e della Bela Povronera, alias Lorenzo Piana e Karin Borga, che verrà presentata dalla popolare artista Sonia De Castelli.
Durante la tradizionale ricorrenza, il Sindaco Ivana Gaveglio consegnerà simbolicamente alle maschere cittadine le chiavi della città.
Alla cerimonia parteciperanno 300 personaggi in maschera con meravigliosi costumi, provenienti da molti Comuni italiani e facenti parte di A.M.I – Associazione Machere Internazionali Personaggi Storici e Folkloristici e del Centro Coordinamento Maschere Italiane.

Lorenzo Piana veste i panni di Re Peperone da ben 34 anni, scelto dalla Pro Loco nel 1991, ed è arrivato alla sua 33 a investitura. La maschera della Città del Peperone è stata ideata nel 1952 dal fumettista Sebastiano Craveri ed ha cominciato ad assumere un ruolo importante nelle manifestazioni carmagnolesi dal 1982. Nel 2018 ha ottenuto la certificazione ufficiale, con registrazione di nome e marchio al Ministero dello Sviluppo Economico e l’inserimento nel Registro delle Maschere Italiane. Un obiettivo raggiunto grazie al lavoro della Pro Loco e di Lorenzo Piana continuano a portare la maschera folcloristica carmagnolese con grande passione in numerose manifestazioni nazionali.
Karin Borga veste i panni della Bela Povronera da otto anni ed accompagna il suo Re in molti dei suoi impegni.

Sonia De Castelli è un personaggio molto noto nel mondo della musica da ballo, particolarmente conosciuta al pubblico piemontese e ligure per la sua partecipazione a svariate trasmissioni di emittenti televisive locali, distinguendosi per bravura, semplicità, eleganza e simpatia.
Il pomeriggio di domenica 11 febbraio sarà dedicato ai bambini. A cura della Pro Loco Aps, dalle ore 15:30 nel Salone Fieristico di Viale Garibaldi 27/29 sono in programma vari giochi e animazioni, tra le quali la Baby Dance con l’artista Madame Zorà.
Si chiude in bellezza nella giornata del Martedì Grasso, il 13 febbraio, con la grande sfilata dei carri allegorici insieme a Re Peperone e la Bela Povronera, decine di personaggi in maschera e cinque meravigliosi carri provenienti da Carmagnola Tetti Grandi, Nichelino, Piobesi Torinese, Racconigi e Roletto.

La sfilata partirà alle ore 15:00 da Piazza Olimpiadi per proseguire in via Roma, Via Roccati, via Alberti, viale Barbaroux e ritorno in Piazza Olimpiadi ripassando da via Roma.

INFORMAZIONI:
Pro Loco Aps - www.facebook.com/prolocoCarmagnola - procarmagnola@virgilio.it
Ufficio Manifestazioni Comune di Carmagnola - Tel. 0119724222 – email. cultura@comune.carmagnola.to.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2024 alle 18:24 sul giornale del 26 gennaio 2024 - 42 letture






qrcode