SEI IN > VIVERE PIEMONTE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Steve Hackett: il leggendario chitarrista dei Genesis torna in Italia, il 5 novembre sarà a Torino

1' di lettura
34

Hackett:"Non vedo l'ora che arrivi il tour del 2024, che include i brani preferiti di 'The Lamb Lies Down on Broadway' e altri brani iconici dei Genesis insieme ad alcune gemme da solista".

Dopo i continui successi e sold-out dei Word Tour 2022 e 2023, il leggendario chitarrista dei Genesis Steve Hackett torna a grande richiesta di pubblico con lo spettacolo “Genesis Greats - Lamb Highlights & Solo”. È la tournée che segna il 50esimo anniversario del magnificoThe Lamb Lies Down On Broadway”, iconico album uscito proprio nel novembre del 1974 e di cui verranno riproposti durante il live molti tra i brani di maggior successo. L'intramontabile chitarra di Steve Hackett ha tessuto il suono di tutti i classici degli anni '70 dei Genesis, riportati dal vivo negli ultimi anni con grande successo dallo stesso Hackett e la sua eccezionale band. Sul palco Steve Hackett è infatti accompagnato da musicisti d’eccezione: alle tastiere Roger King (Gary Moore, The Mute Gods); alla batteria, percussioni e voce Craig Blundell (Steven Wilson); al sax, flauto e percussioni Rob Townsend (Bill Bruford); al basso e chitarra Jonas Reingold (The Flower Kings); alla voce Nad Sylvan (Agents of Mercy).

Da sempre i fan hanno chiesto di poter ascoltare di nuovo dal vivo più tracce dall’album “The Lamb lies Down On Broadway”. Quale modo migliore per celebrare mezzo secolo di questo straordinario album se non quello di includere una selezione di Lamb Highlights insieme ad alcuni dei migliori lavori solisti di Hackett e agli imperdibili Genesis Greats?





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2024 alle 10:27 sul giornale del 30 gennaio 2024 - 34 letture






qrcode