SEI IN > VIVERE PIEMONTE > ECONOMIA
comunicato stampa

Torino: Approvata la legge di stabilità 2024

2' di lettura
44

Approvata a maggioranza la legge di stabilità 2024. Come ha spiegato il relatore Matteo Gagliasso (Lega) “il testo contiene norme tese a realizzare effetti finanziari con decorrenza dal primo anno considerato nel bilancio di previsione ed è disciplinata dal principio della programmazione”.

La legge di stabilità all’articolo 1 prevede che la Giunta, in materia tributaria, abbia l’obiettivo di valutare la semplificazione per il cittadino contribuente. Al 2 c’è l’autorizzazione al rifinanziamento e rimodulazione delle leggi regionali di spesa. Il 3 destina un contributo straordinario in favore della Provincia di Alessandria pari ad euro 160.000 euro per l’anno 2024.
L’articolo 4 introduce tra gli interventi di sostegno al diritto allo studio l’erogazione di contributi in favore delle figlie e dei figli delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, delle vittime del dovere, delle vittime di delitti di violenza domestica o di genere, delle vittime di infortuni sul lavoro che abbiano causato il decesso o la inabilità.

Il 5, poi, prevede un aiuto per gli studi universitari di figlie e figli orfani di genitore vittima di incidente sul lavoro o di donne vittime di femminicidio, con uno stanziamento annuo di 100mila euro
Da segnalare anche il 7 che introduce una nuova disciplina in materia di corsi di studio universitari e quelli delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (Afam).
Gli articoli dal 10 al 15 prevedono modifiche attualizzazione della legge sulla raccolta e coltivazione dei tartufi e di valorizzazione del patrimonio dei tartufi.

L’articolo 17 è quello dedicato ai 500mila euro di contributi alle associazioni del terzo settore, mentre gli Articoli dal 18 al 25 riducono i rischi di sanzione per i presidenti dei consorzi di raccolta rifiuti, oggi responsabili personalmente per il mancato raggiungimento degli obiettivi di differenziata.
Il 26 decide il trasferimento alle aziende sanitarie di risorse finanziarie destinate all'estinzione dei mutui per 27,47 milioni. Il 28 autorizza alla contrazione di un mutuo per il sostegno agli investimenti per l'impiantistica sportiva per un importo massimo di 6 milioni e il 29 riguarda la realizzazione della nuova Città della salute e della scienza di Novara, aggiornando da 23 a 35 milioni la spesa per il 2024. L’articolo 30 in materia di artigianato, stanzia euro 937.300,00 sul triennio 2024-2026.
C’è poi il 31 che stanzia un contributo regionale al “World Championship of magic 2025” di 500mila euro. Il 32 è per il campionato italiano assoluto di rally, mentre gli articoli a seguire riguardano i minori con fragilità cognitive. In particolare, il finanziamento annuale è volto ad aiutare le associazioni del territorio regionale che hanno dato vita con il sostegno regionale ai primi quattro centri sperimentali high performance learning (Hpl) e, infine, è previsto l’adeguamento della retribuzione del garante per i detenuti e di quello per l’infanzia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2024 alle 22:11 sul giornale del 20 marzo 2024 - 44 letture






qrcode