SEI IN > VIVERE PIEMONTE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Torna Messer Tulipano dal 30 marzo al 1° maggio al Castello di Pralormo

2' di lettura
30

Come ogni anno il piantamento è rinnovato nelle varietà e nel progetto-colore ed ospita una collezione di tulipani botanici, ma anche un percorso nel sottobosco dedicato ai tulipani conosciuti già dal ‘600 - pappagallo, viridiflora -, ai tulipani fior di giglio ed ai frills dalle punte sfrangiate

La manifestazione coinvolge tutto il parco, progettato nel XIX secolo dall’architetto di corte Xavier Kurten, artefice dei più importanti parchi all’inglese delle residenze sabaude e in Piemonte. Nei grandi prati sono state create aiuole dalle forme morbide e sinuose, progettate ponendo particolare attenzione a non alterare l’impianto storico originario. Le aiuole dunque “serpeggiano” tra gli alberi secolari, mentre nel sottobosco occhieggiano ciuffi di muscari, di narcisi e di giacinti.

Ogni anno accanto al nuovo piantamento e al parco fiorito viene affiancato un argomento collaterale che vede coinvolti studiosi, esperti, musei, ma anche stilisti ed artisti.

Quest’anno l’Orangerie, spazio nato per ritirare in inverno le piante di agrumi, ospita: “Carta, penna e fantasia’, la storia della carta attraverso un racconto che tocca l’Egitto, la Cina e il Giappone.

Sono esposti preziosi manoscritti antichi dall’archivio del castello, esercizi e virtuosismi di calligrafia e una collezione di penne e calamai. Tante le curiosità: oggetti di design, abiti e una Mole Antonelliana, tutto rigorosamente di carta.

In occasione di Messer Tulipano 2024 si inaugura anche una nuova stagione di aperture al pubblico del castello, che propone due itinerari: uno dedicato alla vita quotidiana in un’antica dimora tra cantine, cucine, camere da pranzo e saloni d’onore e l’altro al “Trenino del conte”, uno stupefacente impianto d’epoca, che occupa tre sale, su cui viaggiano treni in scala 0 tra paesaggi dipinti sulle pareti, gallerie scavate nei muri e un interessante scalo merci.

La collaborazione tra Messer Tulipano e Città metropolitana di Torino” ha sottolineato la consigliera metropolitana con delega al Turismo Sonia Cambursano, dando il via alla presentazione “dura da molti anni ed è un rapporto consolidato. Per tradizione abbiamo sempre ospitato la presentazione dell’atteso evento a Palazzo Cisterna e lo scorso anno, in occasione dell’edizione 2023, abbiamo inaugurato la riapertura al pubblico del nostro giardino che si affaccia su via Carlo Alberto, nel cuore di Torino”. “Oggi siamo invece siamo al XV piano della nostra sede istituzionale” ha concluso la consigliera Cambursano “e da qui ringrazio Consolata Pralormo per il suo incessante impegno nella promozione del territorio di Pralormo e non solo”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2024 alle 18:13 sul giornale del 22 marzo 2024 - 30 letture






qrcode