...

A conclusione dell’operazione ispettiva, militari del Comando Provinciale di Terni, su delega della Procura della Repubblica ternana, con il supporto di militari del Servizio Centrale I.C.O. e dei Reparti del Corpo territorialmente competenti sub-delegati, hanno dato esecuzione su tutto il territorio nazionale e all’estero ad un provvedimento di sequestro preventivo, anche per equivalente, nei confronti di 42 persone fisiche e di 39 persone giuridiche, per un totale di 12.552.360,53 Euro, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Terni.



...

Si è conclusa una maxioperazione a livello nazionale contro lo stoccaggio illecito e lo smaltimento dei rifiuti condotta dalle Squadre mobili e dalle Sezioni Investigative del Servizio Centrale Operativo (Sisco) della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato


...

I militari della Guardia di Finanza di Asti, sotto la guida della locale Procura della Repubblica, hanno dato ieri esecuzione ad un provvedimento del GIP presso il Tribunale di Asti di sequestro preventivo di 7 diversi siti, 6 ubicati in Asti e provincia ed uno nel torinese, risultati adibiti allo stoccaggio clandestino di gasolio; 14 le perquisizioni, con il sequestro di 4 autobotti e circa 15mila litri di gasolio, avvalendosi della collaborazione anche dei Reparti del Corpo di Velletri, Aulla, Baia e Canelli, dei VV.FF. di Asti e dell’Ufficio Metrico della Camera di Commercio.





...

I tecnici faunistici del progetto “Salviamoli insieme on the road” hanno recuperato una Tartaruga azzannatrice nel giardino di un maneggio di Gassino Torinese. Il soggetto è un adulto in discrete condizioni di salute ed ora ricoverato al CANC, il Centro Animali non Convenzionali


...

Così il mieloma sfugge all'immunità: riesce a nascondersi alle difese naturali grazie alla perdita di un gene, la scoperta dell'Irccs di Candiolo


...

Concluse le indagini sulla maxi truffa all’Unione Europea per intascare milioni di euro di fondi pubblici per pascoli inesistenti. Questo è l’esito della operazione “Transumanza” condotta dalla Guardia di Finanza di Pescara, diretta e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di L’Aquila.





...

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Tortona una complessa frode fiscale e 62 lavoratori irregolari, a seguito di un controllo svolto nei confronti di una società impegnata nel settore del riciclo di materiali plastici, che utilizzava manodopera in somministrazione da parte di una azienda di Roma, risultata però priva di struttura e organizzazione imprenditoriale.





...

I Carabinieri del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Cuneo e dei Comandi Provinciali dei Carabinieri di Cuneo e Bolzano, hanno eseguito una ordinanza di misura cautelare interdittiva del divieto temporaneo di esercitare l’attività professionale o imprenditoriale e una del sequestro preventivo di 11 veicoli emessa dal Gip del Tribunale di Asti su richiesta della Procura della Repubblica del medesimo centro nei confronti di 9 persone (4 macedoni, 4 albanesi e 1 tunisino) resesi responsabili di caporalato e di aver occupato alle proprie dipendenze lavoratori non in regola con il soggiorno in Italia.






...

Come intende intervenire la Regione, anche attraverso i suoi organismi di controllo, per garantire la salute e la sicurezza degli abitanti della Val di Susa, a fronte del mancato rispetto delle prescrizioni relative al traffico dei camion dal cantiere di San Didero?



...

Nell’ambito delle attività di controllo economico del territorio, ed in particolare nel contrasto del lavoro “nero” ed irregolare, i finanzieri della Tenenza di Ceva hanno eseguito nel corso degli ultimi mesi diversi accessi nei confronti di varie imprese, con particolare attenzione a quelle operanti nel settore dell’edilizia, procedendo al successivo controllo delle posizioni lavorative del personale impiegato.


...

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Asti, sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo di tre aeromobili del valore stimato complessivo di 462.165 euro, attraverso la notifica agli indagati del provvedimento emesso dal GIP del Tribunale di Asti, per violazione del Testo Unico delle Leggi Doganali.






...

Ancora una volta la costante e proficua collaborazione tra Polizia Stradale e Motorizzazione civile ha impedito il conseguimento fraudolento della patente di guida. Nelle ultime settimane, la polizia stradale di Verbania ha deferito all'Autorità giudiziaria un cittadino egiziano residente in provincia di Lodi per aver tentato, in concorso con altre persone al momento ignote, di superare l'esame per il conseguimento della patente di guida attraverso il ricorso a suggeritori esterni.